Chi siamo

[ Chi Siamo ]

BCADEMY è l’Accademia della crittovaluta e delle tecnologie blockchain, un network internazionale dedicato all’insegnamento della totalità delle competenze inerenti all’inedito universo economico e tecnologico scaturito dalla rivoluzione della decentralizzazione, con sede di coordinamento a Pordenone nella prestigiosa cornice di Villa Cattaneo.

Bcademy si presenta come la prima e unica accademia italiana dedicata a tale insegnamento, divenuto di fondamentale importanza strategica per affrontare le sfide economiche del presente e correttamente interpretare gli attuali fenomeni imprenditoriali, tecnologici e finanziari relativi alla nascita e all’affermazione della crittovaluta.

Bcademy è dedicata alla formazione di sviluppatori, programmatori, analisti ed esperti di sicurezza su aspetti che riguardano crittovaluta e blockchain, nonché alla trasmissione di competenze in ambito amministrativo, economico, finanziario e giuridico-legale.

L’offerta formativa dell’Accademia include inoltre la trasmissione di conoscenze e competenze di ampio respiro sulla totalità del settore fintech e l’approfondimento di tematiche etico filosofiche, di storia dell’economia e dei sistemi monetari, nonché l’analisi dell’attuale sistema finanziario nazionale e internazionale.

L’offerta formativa di Bcademy è ampia e trasversale e coinvolge numerosi esperti e professionisti del panorama globale, riuniti nel corpo docente di Bcademy allo scopo di garantire e tutelare l’autorevolezza dei contenuti.

Il network di Bcademy è decentralizzato, costituito da nodi legati reciprocamente da un membership agreement e condividenti un Advisory Board ed un Comitato Scientifico, garanti della qualità della formazione e della consulenza erogata.

L’OFFERTA FORMATIVA

L’offerta è stata progettata per essere fruita attraverso corsi pubblici e interventi privati: la possibilità della fruizione parallela di entrambe le modalità garantisce sia la formazione di tipo accademico, costituzionalmente ampia e di impostazione teorica, che una formazione mirata alla risoluzione di specifiche problematiche aziendali, e che prevede il coinvolgimento dei maggiori esperti del settore.

Tra i due poli opposti della tradizione e dell’innovazione è possibile fruire di tutte le altre modalità di trasmissione e certificazione di conoscenze e competenze, quali corsi serali, workshop nel fine settimana, organizzazione di eventi locali; Bcademy è inoltre presente nell’ambito delle più importanti conferenze internazionali del settore.

In aggiunta agli aspetti strettamente didattici, l’offerta include la ricerca e lo sviluppo di prodotti e servizi aziendali personalizzati in collaborazione con le imprese, per lo sviluppo di prodotti e servizi relativi alla crittovaluta basati sulla tecnologia Blockchain.

Bcademy intende presentarsi come un polo di attrazione per studenti, ricercatori e professionisti a livello globale che vogliano accettare le molte sfide dello scenario economico e tecnologico del presente per sentirsi cittadini a pieno titolo del mondo che le attuali innovazioni stanno costruendo dalle fondamenta; Bcademy intende porsi come un punto di aggregazione e riferimento per i suoi studenti, supportandoli a cogliere le molte e complesse opportunità di occupazione della contemporaneità.

SOCI FONDATORI e PARTENSHIP

La compagine sociale di Bcademy annovera un nutrito gruppo di professionisti ed esperti appartenenti non solo al settore delle crittovalute ma dalle competenze variegate come imprenditori, editori, docenti, innovatori, consulenti, commercialisti, bancari ed esperti di comunicazione.

I principali partner di Bcademy sono Blockchainlab e inbitcoin, startup innovativa che sviluppa prodotti e servizi per l’uso di Bitcoin; entrambe partecipano attraverso la costruzione di piani didattici e formativi idonei alla corretta trasmissione di conoscenze e competenze in materia di crittovaluta e tecnologie blockchain.

Tra i partner si annoverano inoltre ECN, Associazione Economia del Consenso Necessario e Coinlex, network che racchiude i professionisti che per primi hanno analizzato e preso posizione sulle tematiche giuridiche relative a bitcoin. Tra i partner anche BHB Network, il quale elabora processi aperti relativi a tecnologie di salvataggio dati, sistemi di pagamento, contratti finanziari, asset digitali e notarizzazioni.

Numerose altre realtà concorrono a creare un ecosistema d’eccellenza: Satoshi Design, azienda di marketing e comunicazione, e Bmanity, proprietaria del network Comproeuro dedicato alla compravendita di bitcoin.

Bcademy ha recentemente concluso accordi con partner internazionali che permetteranno l’inaugurazione di sedi di Bcademy a Londra (UK), Barcellona (E), La Valletta (MAL), Dublino (IRL), Milano.

Mentre sviluppa la propria offerta offline, grazie a partnership istituzionali come quella intessuta con la Marconi International University (Roma-Miami) e con Lacerba, i corsi Bcademy sono già disponibili on-line a livello globale, e inclusi in numerosi programmi accademici.

BOARD MEMBERS

Guido Giuseppe Pascotto

Guido Pascotto è fondatore di Dmyzero, società di editoria e comunicazione proprietaria di Safarà Editore, casa editrice indipendente dedicata a letteratura e saggistica internazionale con particolare attenzione alla letteratura europea, il cui catalogo include il celebre autore scozzese Alasdair Gray, classici dal calibro di Walt Whitman e fotoreporter di fama internazionale come Jo-Anne McArthur. Nel 2015 entra in collisione con il mondo della crittovaluta intuendone la portata rivoluzionaria e le vastissime possibilità per la creazione di un nuovo orizzonte negli scambi di valore nell’era contemporanea; diviene così socio di inbitcoin, e nel 2018 è co-fondatore e CFO di Bcademy Srl, l’Accademia della crittovaluta e delle tecnologie blockchain based.

Alessio Salvetti

Co-founder di Bcademy e board member (VP), Alessio è partner e board member di Impact Hub Trentino, uno dei 102 nodi del network mondiale, partner di Alma Mobile e advisor per numerose start-up. Dopo un’esperienza come docente di filosofia, abbandona l’insegnamento per coordinare un team di ricerca sui temi della connessione tra neuroscienze ed economia, prima di dedicarsi alla vera e propria creazione d’impresa. Business developer e consulente accademico, bitcoiner per passione ed esperto di modeling e lean startup, è co-founder di Inbitcoin e responsabile per l’erogazione dei prodotti di Bcademy (CPO).

Lia Correzzola

Imprenditrice di seconda generazione nel campo dell’automazione industriale, dal 2015 Presidente dei Giovani Imprenditori di Pordenone e CMO Bcademy. Per natura e per lavoro portata all’innovazione, non ho potuto non interessarmi alla rivoluzione economico-sociale portata dalla nascita di Bitcoin, una tecnologia che è innanzitutto una risposta a bisogni fondamentali che oggi possono essere soddisfatti. Porto un punto di vista prettamente imprenditoriale e divulgativo in un settore in fase di definizione, attraverso la mia partecipazione alla nascita di Bcademy, l’Accademia della crittovaluta e delle tecnologie blockchain based, nata come espressione della community di sviluppo per formare programmatori e professionisti con competenze certificate dai curricula dei formatori e dei soci dell’Accademia.

Federica Franchi

Laureata a pieni voti in Economia e Commercio all’Università di Trieste con una tesi sul vino, quale naturale conseguenza dell’essere sommelier; dopo una parentesi lavorativa a Milano si è occupata di trasferimento tecnologico all’Area Science Park di Trieste. Dal 2008 è iscritta al Registro dei Revisori Legali e all’Albo dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Trieste, dove ha sede il suo studio. Ha iniziato a interessarsi a bitcoin in tempi non sospetti per curiosità intellettuale, al fine di comprenderne più a fondo i meccanismi di funzionamento e le sue implicazioni a livello economico e sociale, intuendone l’importanza. È relatrice in vari convegni sulla crittovaluta e ha voluto dare il suo contributo alla nascita di Bcademy portando in dote la sua esperienza professionale e divulgativa. Esperta in attività di consulenza fiscale a supporto di piccole e medie imprese, è stata docente per i praticanti dell’Ordine dei Commercialisti di Trieste. È consulente sulle metodologie di pianificazione finanziaria delle attività imprenditoriali e si occupa anche di pianificazione, controllo di gestione e budget.

COMITATO SCIENTIFICO

Marco Amadori

Appassionato di tecnologia fin da bambino, prosegue gli studi presso la facoltà di Ingegneria Informatica dell’Università di Padova. Nel 2011 inizia a lavorare come tecnologo e ricercatore presso la Fondazione Bruno Kessler (FBK). Nel 2012, scopre il White Paper di Satoshi Nakamoto: Bitcoin diventa così oggetto di studio e passione fino al 2014 quando decide di dedicarsi completamente alla rivoluzione decentralizzata. Nel 2016 insieme ad un team di sviluppatori, ricercatori, docenti ed appassionati, fonda inbitcoin, start up che sviluppa prodotti e servizi per l’uso della tecnologia Bitcoin. Ad oggi Marco, imprenditore e tecnoforo, entusiasta del Free Software e della Tecnologia Bitcoin, ha contribuito a rendere il Trentino la “Bitcoin Valley”, il posto d’Europa dove è possibile sperimentare scampoli di libertà finanziaria digitale. Attivo sulla frontiera della ricerca delle Lightning Networks con inbitcoin e pioniere del bitcoin “da strada” con Comproeuro, collabora con la nascente e cofondata Bcademy, una all-star league della formazione specifica sulle Tecnologie Bitcoin.

Giacomo Zucco

Nato a Milano nel 1983, si è laureato in Fisica per poi lavorare 4 anni come Technology Consultant presso Accenture, al contempo attivo su tematiche politiche ed economiche, con numerosi contributi per testate giornalistiche e trasmissioni televisive italiane. Nel 2013 ha lasciato la consulenza per partecipare allo sviluppo di varie start-up in ambito Bitcoin. Dal 2015 dirige la Fondazione no-profit di ricerca oggi nota come BHB Network. Nel 2016 ha lanciato la rete internazionale di società di consulenza Blockchainlab, di cui è stato CEO fino ad inizio 2018.

Francesco Simoncelli

Nato ad Arpino (FR) il 16 Maggio 1985. Accademico della Scuola Austriaca d’economia, ha inizialmente aperto il blog Francesco Simoncelli’s Freedonia nel 2010 come approfondimento alle questioni economico/politiche analizzate secondo un’ottica Austriaca e libertaria. Dopo aver affinato le sue conoscenze frequentando i corsi della Mises Academy, ha visto pubblicati i suoi articoli anche su siti con notevole risonanza nell’ambito dell’informazione economica: Yahoo FinanzaMiglio VerdeRischio CalcolatoMovimento LibertarioTrend Online.
Autore del libro L’economia è un gioco da ragazzi e traduttore del libro L’economia cristiana in una lezione, è stato varie volte relatore in conferenze e ospite in trasmissioni radiofoniche.
Nel 2012 partecipa alla fondazione dell’Associazione Von Mises Italia di cui è responsabile editoriale.
Nel 2015 entra a far parte dell’associazione Catallaxy Institute.
Dal 2018 è community manager per il progetto Melis e per il progetto Auromoney, inoltre nello stesso anno è entrato a far parte del Comitato Scientifico della Bcademy.
Collabora sporadicamente anche col blog Il Portico Dipinto.
Dal 2013 al 2016 ha collaborato col magazine online The Fielder, su cui ha scritto articoli di economia e finanza nonché saggi accademici d’approfondimento

Francesco Carbone

Francesco Carbone, classe 71, laureato a Milano in Economia degli intermediari finanziari, bancari assicurativi, ha lavorato come broker finanziario tra Milano Dublino Londra per diversi anni, quindi tra il 2007 e il 2013 per una società di consulenza italiana specializzata nell’asset allocation in titoli azionari europei secondo un approccio value. Studioso e divulgatore della Scuola Austriaca di Economia, ha curato dal 2002 un blog di economia e mercati e prodotto dal 2008 diversi testi di saggistica economica con il brand USEMLAB, nonché dal 2016 un podcast su questi temi. Dal 2013 si occupa anche di trading su criptovalute.

Stefano Capaccioli

Stefano Capaccioli è nato a Siena nel 1970, laureato con lode in Economia e Commercio nel 1994, Dottore Commercialista in Arezzo dal 1995 e Revisore Legale dal 1999. È socio fondatore dello Studio Associato Capaccioli Pucci Guiducci (www.capaccioli.net) dal 1997 e svolge la professione in Arezzo. Autore di numerosi articoli su riviste nazionali ed internazionali in materia giuridica su bitcoin, metalli preziosi e oro. È collaboratore di BitcoinMagazine e membro del Regulatory Team del UK Digital Currency Association (www.ukdca.org). Presidente della Fondazione AURUM et LEX (www.aurumlex.it) e fondatore di www.coinlex.it, blog che affronta discussioni in materia di bitcoin e criptovalute.

Giorgio Maria Mazzoli

ADVISORY BOARD

Cristiano Magnani
Andrea Bos
Carlo de Franceschi
Fabrizio Rondo

LA SEDE

La sede di coordinamento del network Bcademy si trova a Pordenone. Dal punto di vista geografico l’ubicazione a Pordenone, grazie alla presenza e al sostegno di un tessuto imprenditoriale ricettivo, chiude idealmente il triangolo del nord-est, i cui lati sono rappresentati da BHB network, con sede a Milano e Lugano, e inbitcoin, con sede in Rovereto (TN). La sede di Bcademy si trova in una location d’eccezione: villa Veneta del XVIII secolo, l’edificio è sede del Polo Young, incubatore culturale dedicato alle start up creative del territorio.

 

Presentazione di Bcademy

Schede dei corsi

Il team